Elenco ricette per Etichetta

Risotti

Primi piatti

Salati

Cioccolato

lunedì 28 settembre 2009

Pane bianco

Oggi ho rifatto il pane per tutta la settimana, adoro impastare, lavorare con le mani, è faticoso ma, è gratificante poi gustare il frutto del lavoro! Quando cuocio il pane nel forno di casa, il profumo che scaturisce scalda il cuore, e entra in ogni stanza dell'appartamento...io penso che un giorno o l'altro mi suoneranno alla porta di casa, chiedendomi di assaggiare qualcosa..


Io ho fatto questo pane con 1 kg di farina di grano duro macinata a pietra, gr 50 di lievito di birra, acqua tiepida q.b., 2 pizzichi di sale e 2 di zucchero, 4 cucchiai di olio e.v.o ed ho impastato il tutto per 10 minuti circa. Poi ho fatto 2 pagnotte e le ho fatte lievitare per 3 ore in un posto tiepido e senza correnti fredde. Le ho messe in forno a 200° per i primi 30 minuti, poi a 180° per altri 20 minuti. Queste 2 pagnotte le ho cotte insieme, se avessi avuto posto avrei messo un tegamino con dell'acqua sul fondo del forno, per creare umidità e rendere ancora migliore il pane.

venerdì 18 settembre 2009

Dolcetto veloce


Prendete una tavoletta di buon cioccolato fondente (lindt, novi) da gr.100, rompetela a pezzi e mettetela a sciogliere a bagno maria in un tegamino posto sopra a dell'aqcua calda sul fuoco, ma l'acqua non deve bollire!, fate sciogliere la cioccolata e quando è pronta metteteci del corn flakes, riso soffiato, noci, mandorle, nocciole, quello che avete in casa e che preferite, Amalgamate il tutto e mettete a cucchiaiate in un piatto. Mettetelo nel frigo e dopo un'oretta ca il dolce è pronto!



Io ho aggiunto al cioccolato fondente fuso, dei corn flakes e riso soffiato.
Il piatto grande colorato l'ho dipinto io! ;)

giovedì 17 settembre 2009

Pasta al sugo di pomodoro facile




Un primo piatto semplice e squisito! ;)

Ingredienti per 2 persone:

olio evo ( extra vergine d'oliva)
cipolla q. b ( quanto basta, a secondo della necessità e del proprio gusto)
sale fino q.b. per il sugo
sale grosso q. b. per l' acqua di cottura della pasta
pepe nero in polvere o peperoncino secco frantumato
zucchero, un pizzico per togliere l'acidità del pomodoro e renderlo più dolce
(foglie di basilico fresco solo in estate se piace e mai usare quello secco!!!)
acqua per la cottura della pasta
pomodori pelati a pezzi, 1 barattolo da gr.
pasta corta o lunga gr. 250 (è abbondante... ma se mangiate in due solo questo piatto, va bene)


Attrezzi necessari

un tegame dai bordi alti per cuocere la pasta
un tegamino più piccolo per il sugo, (se è di coccio sarebbe meglio!)
coltello
un mestolo di legno per girare il sugo e la pasta
una ciotola o meglio pirofila per condirci la pasta



Preparazione

mettete dell'acqua fredda nel tegame alto per cuocere la pasta e metteteci un coperchio, poi subito dopo mettete nel pentolino un po' d'olio e da freddo e metteteci la cipolla tagliata a fettine sottili. Fatela rosolare un poco finchè diventa bionda, non nera! aggiungerci il barattolo di pomodori intero a pezzi, metterci un pizzico di sale fino, un pizzico di zucchero e, il pepe.
Lasciar cuocere a fiamma media, intanto l'acqua della pasta bollirà, metterci il sale grosso e subito subito calarci la pasta, e cuocerla girandola spesso.
A secondo del tipo e del formato di pasta i tempi di cottura variano, controllare il tempo nella confezione, ma deve essere sempre sempre al dente, mai molto cotta.
Scolare la pasta metterla nella ciotola e versarci il sugo, spezzettarci il basilico fresco e se piace del formaggio grattuggiato e...buon appettito!

Volete imparare a cucinare?



1° post del mio blog di ricette! Sono felicissima :) Ciao a tutti ;)



Oggi ho pensato a tutte quelle persone, che non sanno cucinare niente neanche le cose più semplici e di conseguenza non sanno neanche mangiare bene...Tante volte per pigrizia o per mancanza di tempo queste persone, ed io ne conosco alcune, affidano la fame ad un prodotto surgelato, o a delle "schifezze" industriali confezionate con tanti conservanti, coloranti e altre cose non salubri. Basterebbe saper fare un semplice sugo al pomodoro, una scaloppina al marsala, o tante altre cose semplicissime per cucinare e mangiare cose buone e veloci. Quindi ho deciso, di dedicare alcune ricette " veloci e semplici per chi non sa cucinare", sono tutte di mia esperienza, collaudate e fatte a mio modo e con la passione per la cucina, forse non saranno perfette culinariarmente ma l'esito positivo è assicurato!

P.S. Spesso nelle mie ricette veloci non trovate le quantità, vi dovrete basare al vostro gusto e al numero di persone che mangeranno quel piatto

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

visite


contatore

.