Elenco ricette per Etichetta

Risotti

Primi piatti

Salati

Natale

sabato 29 gennaio 2011

Pane cotto nei vasi di argilla

Una signora di Ancona molto gentile e di nome Elisabetta mi ha inviato una mail richiedendomi questa ricetta :))


Questo è un ottimo pane che mi si è conservato per tanti giorni, io due di questi vasi e li ho usati entrambi.
Ho preso spunto da un libro sul pane ma gli ingredienti li ho rivoluzionati a mio piacere ;)



I vasi di terracotta sono della ditta



 
Ingredienti:

gr 350 farina di farro

gr 115 manitoba

gr 50 parmigiano grattuggiato

gr 15 lievito di birra fresco

gr 70 burro liquefatto

erba cipollina a piacere

curry a piacere

1 pizzico di sale

semi di papavero a piacere

pepe nero macinato a piacere

noci a pezzi a piacere

Mischiare le farine, fare la fontana aggiungere il lievito sciolto in poca acqua tiepida, e metterlo in centro, e aggiungere tutti gli altri ingredienti, dovrete ottenere un impasto morbido e lavorarlo per almeno 10 minuti. Dividere in due l'impasto e porlo nei 2 vasi di argilla. Attendere la lievitazione fino quasi all'orlo e farli poi cuocere in forno caldo a 200° per 40 minuti





mercoledì 26 gennaio 2011

Previsioni meteo per il 2011 dalle cipolle di Urbania

25 gennaio tratto da http://www.ilrestodelcarlino.it/pesaro




Urbania (Pesaro Urbino), 25 gennaio 2011 - Le cipolle compiono ancora una volta il loro dovere: la notte scorsa, tra lunedì 24 e martedì 25, si è svolto l’atto fondamentale per la previsione del tempo nel nostro territorio per il 2011 e nel 'Carlino' di domani ci sarà la previsione, mese per mese. Nella notte di San Luca dei Segni, la notte della conversione del Santo in cui si fornivano le indicazioni ai contadini che cominciavano ad organizzare le attività dell’anno, Emanuela Forlini, che dal 1995 prosegue la tradizione della lettura delle cipolle ereditata dal padre, ha predisposto tutte le operazioni: ha tagliato una cipolla bianca, acquistata dal fruttivendolo di fiducia, ha disposto i 12 gusci di cipolla, cosparsi di sale, su un tagliere in legno, ha esposto quest’ultimo sul davanzale di una finestra che guarda ad Oriente.

venerdì 21 gennaio 2011

Aggiornamento! Mi è arrivata una e-mail, dalla Magnolia, con invito a partecipare ad un talent con chef non professionisti

leggi in fondo a questo post

19 gennaio 2011
Poco fa  mi è arrivata questa e-mail che ricopio fedelmente, sono molto contenta di essere stata contattata da questa famosa casa di produzione televisiva, ed ho risposto subito chiedendo ulteriori informazioni, perché mi piacerebbe molto partecipare :))
Qualcuna di voi ha ricevuto qesto invito?, cosa ne pensate?

"Ciao Paola,


Ti scrivo da Magnolia, casa di produzioni televisive.

Ti contatto perché ho visto il tuo blog e vedo che sei una vera appassionata di cucina e che sei decisamente brava!

Sto cercando cuochi non professionisti che abbiano voglia di mettersi in gioco e di gareggiare tra loro preparando piatti sempre diversi e fantasiosi nel primo talent dedicato alla cucina.

venerdì 14 gennaio 2011

Dolcetti veloci, buoni, e belli da vedere con pasta sfoglia


Chi non ha in frigo un rotolo di pasta sfoglia?
Per un piccolo salato sfizioso o per un dolcetto improvvisato per degli ospiti inattesi o per noi...perché nò?!


Tagliare dei quadrati di pasta sfoglia, poi incidere vicino agli angoli fino quasi a metà ma non tutta la riga..


Farcire al centro con crema di nocciole, o marmellata, però pochissima!


Sollevare gli angoli esterni interi e portali al centro, premendo bene


Cuocere in forno caldo a 220° per 10 minuti circa


giovedì 13 gennaio 2011

Crema ganache al cioccolato e crema pasticciera


Ricordate la mia torta di compleanno?
L'avevo farcita con crema pasticciera e rivestita di ganache al cioccolato.
A gentile richiesta delle mie amiche di Facebook, metto le relative ricette che ho usato

GANACHE AL CIOCCOLATO


come tutte le ricette di Teresa vanno prese alla lettra perchè sono veramente ottime perciò copio fedelmente la sua ricetta e le sue parole...

Una crema molto semplice da utilizzare in modi diversi. Calda (e non montata) e' una glassa al cioccolato perfetta per la decorazione di torte casalinghe e per la copertura di profiteroles. Fredda e montata è - invece - perfetta per farcire torte e choux. Unica precauzione: NON va conservata in frigo per evitarne un eccessivo indurimento. Nel caso ciò fosse necessario, i dolci farciti con questa crema vanno tenuti a temperatura ambiente per qualche ora prima del consumo. Può essere aromatizzata al caffè (con un po' di caffè amaro ben ristretto) o al proprio liquore preferito.



Ingredienti:

250 gr di cioccolato fondente

250 gr di panna fresca

rum o altro liquore a piacere



Procedimento:

Portate a bollore la panna e versatela sul cioccolato freddo, grattugiato. Mescolate fino a quando il cioccolato è completamente sciolto e si è formata la crema. Se trovate che sia troppo liquida per l'impiego che devi farne aggiungete un cucchiaino da caffé di rum bianco e mescolate ancora.


###########################################################

CREMA PASTICCIERA


Ricetta tratta dal settimanale "Grazia" di tantissimi anni fa, che ho conservato con cura e che uso sempre quando mi serve questo tipo di crema.

Ingredienti:


1/2 litro di latte intero

mezza bacca di vaniglia (soloi semini!)

6 tuorlo d'uovo

gr 250 zucchero semolato

gr 50 farina 00 setacciata

1 pizzico di sale fino


Procedimento:
Versare il latte in un pentolino con i semini di vaniglia e portare ad ebollizione. Montare i tuorli con lo zucchero, e aggiungere la farina setaccita poco per volta, mescolando con una frusta per evitare grumi. Aggingete il sale e lavorate a lungo con la frusta. Versate sul composto il latte caldo e amalgamate bene il tutto. Mettere la crema sul fuoco moderato e mescolare con un cucchiaio di legno ( mi raccomando quello che usate solo per i dolci e non quello che usate per sugo!!) Portare all'ebollizione e dopo qualche minuto spegnere e...consumare anche così, è buonissima!
 

lunedì 10 gennaio 2011

Scodelline di finocchi ripiene



Ingredienti:


olio evo

2 finocchi a pezzettini

(lasciare da parte le parti esterne e grandi dei finocchi che vi serviranno da contenitori)

peperoncino tritato

sale

erba cipollina

6 pomodorini ciliegina

gr 100 circa di gorgonzola

Mettere tutti gli ingredienti nella sequenza elencati e portare a cottura i finocchi, appena si è sciolto il gorgonzola mettere il composto nelle scodelline crude dei finocchi che avremo ben lavato.
Questa è stata la cena che ho inventato per stasera, è stato piacevole finire con il finocchio crudo, al naturale, per sgrassare la bocca ;)


venerdì 7 gennaio 2011

Intagliare un'arancia



Bella questa arancia?! :) è facile, e cercherò di spiegarvi come si fa...


 Prendete un'arancia tagliatela in 7 spicchi ma non fino in fondo


aprite gli spicchi


su ogni spicchio di buccia incidete una simil foglia  a metà ma senza tagliarla via tutta


ecco quà! ;)



domenica 2 gennaio 2011

Pan di spagna leggero, e sempre di ottima riuscita

...ovvero, la base della mia torta di compleanno del 29 dicembre scorso!




Il pan di spagna è un classico della pasticceria, questa ricetta è di gennarino ed è quella che faccio sempre, quando mi serve questa base, con ottimi successi  :)

riscrivo la sua ricetta fedelmente anzi la copio paro paro... ;)

Ingredienti:


6 uova,
 
180 gr di zucchero,
 
75 gr di farina,

75 gr di fecola,

un pizzico di sale

1) Sgusciare in una ciotola le uova intere. Frullare a lungo (almeno 15 minuti)con uno sbattitore a frusta le uova e lo zucchero (a mano servono almeno 30 minuti), finché diventano una massa gonfia, ben spumosa e di colore giallo chiaro.

2) Sollevare le fruste e lasciare cadere un po' di composto sull'impasto montato: è montato a sufficienza se il filo di pasta "scrive".

3) Aggiungere la farina e la fecola mescolate insieme, versandole a pioggia da un setaccio, e mescolarle delicatamente con un cucchiaio di legno, in modo che si incorpori al composto senza smontarlo.

4) Versare l'impasto al centro dello stampo bene imburrato e infarinato, livellarlo bene dando un paio di colpi sul tavolo con la teglia piena, e infornare a 150° - in forno già caldo - per circa 40 minuti.


Più avanti, quando avrò tempo, metterò anche la ricetta della crema pasticciera e della ganache al cioccolato che ho usato per fare questa torta.


sabato 1 gennaio 2011

Calendario 2011 con mie ricette da stampare



Buon 2011 a tutte!
voglio regalarvi un calendario che ho realizzato con le mie ricette:
basta cliccare su ogni singola foto, fare "salva immagine" e poi stamparla in un foglio A4.
Assemblate le 13 pagine (io l'ho portato in una legatoria)
Spero vi piaccia.. ;)
Auguro a tutte, un dolcissimo 2011, rcco di cose positive, salute e serenità :)
ma...anche di squisite e creative ricette! :))
Se a qulacuna di voi, piace e lo stampa, sarebbe gradito un commento :-*

















LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

visite


contatore

.