Elenco ricette per Etichetta

Salati

Pasta fatta in casa

Cioccolato

Dolci per la colazione

Incido su commissione il vetro: bicchieri, vasi, finestre, specchi, ecc Clicca la foto

martedì 19 marzo 2013

Zeppole di San Giuseppe ( ricetta di Salvatore De Riso) per la festa del papà


Ecco a voi le mie zeppole!
:)

La ricetta è di Salvatore De Riso, ma solo per la pasta bignè delle zeppole.


ml 250 acqua

gr 100 burro

gr 6 sale fino

gr 250 farina 00

8 uova

Portare ad ebollizione l'acqua, poi metterci il burro e il sale, aspettare che torni il bollore e versarci la farina tutta insieme e far cuocere bene mescolando il composto, fino a che si stacca dai bordi del tegame e si sente "sfrigolare". Aspettare che il composto si raffreddi e per facilitare la cosa metterlo in un recipiente freddo. Unire poi le uova tutte insieme e lavorare molto bene con le fruste elettriche per amalgamare bene il tutto. Mettere l'impasto in un sacca da pasticceria, con beccuccio a stella grande


fare delle piccole ciambelle su dei quadrati di carta da forno


Mettere a cuocere le zeppole in olio di arachide caldo rovesciandoci direttamente il foglio capovolto, che verrà quasi subito via.


le zeppole si gonfieranno e si coloriranno.
lasciarle asciugare e raffreddare su carta assorbente.

Per la crema ho utilizzato una ricetta veloce e buonissima della mia mamma:

4 tuorli

4 cucchiai di zucchero

4 cucchiai di farina 00

1 vanillina o buccia di limone grat.

1/2 litro di latte intero

Amalgamare bene tutti gli ingredienti a freddo e portare a bollore per qualche minuto.

Ho messo anche questa crema nella sacca da pasticcere con beccuccio a stella medio e decorato sopra le zeppole, poi ho messo al centro un'amarena e poi un poco di zucchero a velo.

Buone, buone, buone!


7 commenti:

  1. Hanno un bellissimo aspetto, chissà che quest'anno riesca a farne anch'io un paio. La crema anche mia madre me l'ha insegnata così, la più classica e la più buona per i dolci della tradizione.
    A presto!

    RispondiElimina
  2. Belle!! Io le farò anche in questi giorni!:) Solo che non so quale cottura fare. Non sicuramente al forno, visto che la zeppola di S. Giuseppe nasce fritta. Ho letto che ci sono due varianti di frittura: una totale come la tua e l'altra che, prima di essere fritte, le zeppole si passano in forno per 10 minuti a 80° per farle asciugare e poi si friggono in modo che, grazie alla crosticina, non assorbano troppo olio. Mi sa che proverò entrambe per giudicare poi quella che mi sarà più congeniale!:)

    RispondiElimina
  3. Sono perfette, bellissime!! <3 Complimenti tesoro mio! <3

    RispondiElimina
  4. Le ho appena fatte,sia fritte che al forno... secondo me giusto un pò di sale in meno....per il resto sarà una bella sorpresa per mio marito per la festa del papà.

    RispondiElimina
  5. dopo proverò a farle con i miei bimbi... vi farò sapere e complimenti per il tuo sito, è molto completo, vario e spiega alla perfezione!!!!

    RispondiElimina
  6. troppo buone e le tue bellissime..
    baci

    RispondiElimina
  7. un régal pour les yeux et pour les papilles jolie présentation bravo
    bonne soirée

    RispondiElimina

Grazie della visita al mio blog, e grazie in anticipo dei vostri graditissimi commenti :)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

visite


contatore

.

Acquista o regala il mio libro di ricette

Acquista o regala il mio libro di ricette
clicca la foto