Primi piatti

Dolci vari

venerdì 13 febbraio 2015

Arancini di carnevale marchigiani


Veramente deliziosi questi dolcetti tipici del carnevale marchigiano.
Arancini perchè profumatissimi con la buccia delle arance grattugiate.
Veloci da fare e si possono cucinare sia fritti che al forno, io li ho fritti.


Ingredienti:
gr 300 farina 00
gr 50 burro fuso
gr 50 zucchero semolato
7 gr lievito secco
6 cucchiai di latte
3 cucchiai di anice
1 uovo intero

Per il ripieno:
la scorza grattugiata di 3 belle arance profumate (senza arrivare a grattugiare la parte bianca che è amara)
gr 130 zucchero semolato

Per friggere: olio di arachidi


Con tutti gli ingredienti dell'impasto, formare un panetto liscio e lasciarlo lievitare per circa 45 minuti coperto da un panno umido.  


Amalgamare bene in una ciotola le bucce delle arance grattugiate e lo zucchero.



Stendere l'impasto con il mattarello e distribuire bene il ripieno e ripassare sopra con il mattarello per farlo entrare un poco nell'impasto.


Avvolgere su stesso l'impasto fino a formare un bel "salsicciotto" e tagliarlo a fette di 1 cm (usate farina sotto perchè tende ad appiccicarsi alla tavola di legno)



Friggere le fette di arancini in olio di arachidi ben caldo.



Sono dispiaciuta e arrabbiata di vedere le mie ricette in giro nel web, copiate pari pari...Basta!

Sono dispiaciuta e arrabbiata di vedere le mie ricette in giro nel web, copiate pari pari...Basta!
E' espressamente vietato riprodurre (eccetto che per uso privato e non commerciale), pubblicare, trasmettere, distribuire, mostrare, muovere, cancellare, aggiungere, modificare, vendere il materiale contenuto in questo sito o parte di esso. E' altresì espressamente vietato usare o mostrare il materiale contenuto in questo sito internet e stabilire un link alle pagine interne o al materiale contenuto in questo sito in altri siti internet senza citare la fonte e senza previo permesso della titolare.
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di Paola Brunetti, autrice del blog La cucina di Paola Brunetti, e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.