Elenco ricette per Etichetta

Salati

Carne

Dolci vari

Cioccolato

Brodetto di pesce alla fanese


Oggi ho comperato del pesce fresco al mercato, era già scelto e pulito per fare il brodetto.
Mai fatto il brodetto!

Ho cercato la ricetta, ma volevo fare quella tipica e tradizionale della mia città: Fano.
Nelle Marche il brodetto è un piatto tipico, e ogni città marchigiana di mare ha la sua ricetta e i suoi segreti. Sono riuscita a fare un brodetto fantastico, spendendo poco in soldi e in tempo!
Ve lo consiglio, e se amate mangiare il pesce, avrete un profumo in casa e dal piatto eccezionale :)

Ingredienti per 4 persone:

2 kg di pesce pulito, (nel mio non c'erano tutti i tipi di pesci necessari )
250g di olio extravergine di oliva,
5-6 chiucchiai di aceto,
2 bicchieri di acqua,
130 gr di doppio concentrato di pomodoro,
1/4 di cipolla e uno spicchio di aglio,
sale e pepe q.b.

In un tegame largo e piatto si fanno rosolare nell'olio,la cipolla e l'aglio e poi si aggiunge il concentrato di pomodoro fatto sciogliere nell'acqua e nell'aceto. Quando buona parte dell'acqua e aceto si saranno ritirati,si comincia a versare il pesce,cominciando da quello con la carne più consistente e di maggiore pezzatura. Salare, pepare e cuocere per 20-25 minuti fino a quando il pesce si stacca facilmente dalla spina. Per uniformare i tempi di cottura è consigliabile tagliare i pesci  più grossi a dimensioni simili. Si comincia dalle seppie tagliate a listarelle non troppo piccole. Si continua dopo circa 15 minuti con la tracina, la bocca incava, lo scorfano, la mazzola, il san pietro, il gattuccio e si completa con le canocchie che richiedono tempi di cottura molto brevi. Si serve  a tavola con pane casereccio, meglio se del giorno prima ed anche con pane abbrustolito accompagnato da un buon vino secco o da un rosso giovane delle nostre zone (l'aggiunta del prezzemolo è una mia iniziativa!).


ricetta tratta da: http://www.pesceazzurro.com

Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di Paola Brunetti, autrice del blog La cucina di Paola Brunetti, e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.