Guarda e acquista il mio libro di ricette

martedì 9 febbraio 2010

Pizza con i grasselli o ciccioli

Io adoro questa pizza particolare, e la faccio solo in questo periodo dell'anno, perchè solo adesso si fa la "pista" del maiale. I ciccioli sono ottenuti dal grasso di maiale: lo strato adiposo, estratto e ripulito dalla cotenna, viene tagliato a cubetti, che sono poi torchiati e messi a cuocere in un calderone. Lentamente, con l'aumentare della temperatura, il grasso si scioglie e i cubetti cuociono nel proprio grasso.
Dopo alcune ore di cottura, quando assumono un colore rosa-dorato, i ciccioli vengono estratti dalla pentola e pressati per allegerirli di una parte del grasso. Quest'ultimo, fatto raffreddare e solidificato, diventa strutto .
 
Ingredienti:
gr 500 farina 0
gr 50 lievito di birra
gr 50 strutto
1/4 bicchiere di olio evo
gr 12 burro
gr 300 grasselli
1/4bicchiere di vino bianco
2 bicchiere d'acqua
sale, pepe
Far sciogliere il lievito in una terrina con 1 bicchiere di acqua tiepida e fare un impasto piuttosto morbido con una parte della farina, far lievitare circa un'oretta, coperto.  Con la farina avanzata, fare una fontana, versarci il vino, l'olio, l'acqua, il sale  e il pepe, il burro e lo strutto; impastare bene il tutto e aggiungerci la pasta lievitata, impastare molto bene. Lasciare riposare 10 minuti poi aggiungere i grasselli e amalgamarli bene. Fare dei filoncini o mettere l'impasto in una teglia da pizza e lasciare lievitare per un'ora. Cuocere in forno caldo a 180 per circa50 minuti, controllate spesso.
prima della lievitazione

 pronta da mangiare
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di Paola Brunetti, autrice del blog La cucina di Paola Brunetti, e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...