A settembre riprendono i MIEI CORSI DI CUCINA DI LIVELLO BASE (pasta fatta a mano, dolci casalinghi, primi piatti, ecc.) per privati, in orari serali o fine settimana. Sto preparando il programma, al termine del corso rilascerò un attestato di partecipazione, chi fosse interessato mi contatti in privato. Grazie (passate parola!)

fac simile di attestato

fac simile di attestato

martedì 9 febbraio 2010

Pizza con i grasselli o ciccioli

Io adoro questa pizza particolare, e la faccio solo in questo periodo dell'anno, perchè solo adesso si fa la "pista" del maiale. I ciccioli sono ottenuti dal grasso di maiale: lo strato adiposo, estratto e ripulito dalla cotenna, viene tagliato a cubetti, che sono poi torchiati e messi a cuocere in un calderone. Lentamente, con l'aumentare della temperatura, il grasso si scioglie e i cubetti cuociono nel proprio grasso.
Dopo alcune ore di cottura, quando assumono un colore rosa-dorato, i ciccioli vengono estratti dalla pentola e pressati per allegerirli di una parte del grasso. Quest'ultimo, fatto raffreddare e solidificato, diventa strutto .
 
Ingredienti:
gr 500 farina 0
gr 50 lievito di birra
gr 50 strutto
1/4 bicchiere di olio evo
gr 12 burro
gr 300 grasselli
1/4bicchiere di vino bianco
2 bicchiere d'acqua
sale, pepe
Far sciogliere il lievito in una terrina con 1 bicchiere di acqua tiepida e fare un impasto piuttosto morbido con una parte della farina, far lievitare circa un'oretta, coperto.  Con la farina avanzata, fare una fontana, versarci il vino, l'olio, l'acqua, il sale  e il pepe, il burro e lo strutto; impastare bene il tutto e aggiungerci la pasta lievitata, impastare molto bene. Lasciare riposare 10 minuti poi aggiungere i grasselli e amalgamarli bene. Fare dei filoncini o mettere l'impasto in una teglia da pizza e lasciare lievitare per un'ora. Cuocere in forno caldo a 180 per circa50 minuti, controllate spesso.
prima della lievitazione

 pronta da mangiare
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di Paola Brunetti, autrice del blog La cucina di Paola Brunetti, e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...