Primi piatti

Dolci vari

venerdì 1 marzo 2013

Fantastica minestra con pasta grattugiata fresca


Questa minestra è davvero fantastica, la dovete fare subito!
Scalda il pancino e il cuore!









Minestra grattugiata per 4 persone:

2 uova intere
gr 100 farina 0
gr 50 pangrattato
gr 50 parmigiano

Amalgamare bene tutti questi ingredienti, formare una palla e riporla in frigo coperta da un canovaccio per 30/40 minuti.
Passare la pasta su una grattugia, e ricavare delle piccole briciole.
Lasciarle asciugare 20 minuti all'aria e poi cuocerle nel brodo in ebollizione, fino a cottura, circa 3/4 minuti .

Brodo vegetale:
Ingredienti:
2 patate
2 carote
2 coste di sedano
1 cipolla
chiodi di garofano
cannella
noce moscata
grani di pepe
sale grosso
1 pomodoro rosso (facoltativo)



Preparazione:

Lavate e tagliate a pezzetti le verdure. Mettetele in una pentola con circa 4 litri d'acqua.  Aggiungete le spezie e  salate con 1 cucchiaio di sale grosso. Portate a bollore e lasciate sobbollire per circa 45 minuti.
Filtrate li brodo attraverso un colino a maglie fitte.

Il brodo così preparato si conserva per una settimana circa in frigorifero. In alternativa si può congelare e in questo modo si conserva per 3 mesi.


Sono dispiaciuta e arrabbiata di vedere le mie ricette in giro nel web, copiate pari pari...Basta!

Sono dispiaciuta e arrabbiata di vedere le mie ricette in giro nel web, copiate pari pari...Basta!
E' espressamente vietato riprodurre (eccetto che per uso privato e non commerciale), pubblicare, trasmettere, distribuire, mostrare, muovere, cancellare, aggiungere, modificare, vendere il materiale contenuto in questo sito o parte di esso. E' altresì espressamente vietato usare o mostrare il materiale contenuto in questo sito internet e stabilire un link alle pagine interne o al materiale contenuto in questo sito in altri siti internet senza citare la fonte e senza previo permesso della titolare.
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di Paola Brunetti, autrice del blog La cucina di Paola Brunetti, e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.