Elenco ricette per Etichetta

Salati

Pasta fatta in casa

Cioccolato

Dolci per la colazione

Incido su commissione il vetro: bicchieri, vasi, finestre, specchi, ecc Clicca la foto

giovedì 25 marzo 2010

Torta pasqualina

Eccoci quà con una favolosa ricetta pasquale...che dedico a pasquy che porta questo bel nome ;-)
"la torta pasqualina" che io ho farcito con le biete ma si possono utilizzare anche gli spinaci o i carciofi.

Ha origini assai antiche (ne è attestata l’esistenza nel XV secolo), è una famosa specialità genovese, chiamata così perchè si usava (e si usa) prepararla e mangiarla soprattutto a Pasqua.


Questa torta salata si prepara anche con i carciofi, ma la tradizionale torta Pasqualina è fatta solo con le bietole, poiché nel periodo pasquale i carciofi non erano a buon mercato, mentre le umili bietole di campagna erano in pieno germoglio e tutti potevano permettersi di acquistarne in quantità. Tradizione vuole che i fogli di pasta che compongono la torta pasqualina siano esattamente 33, in ricordo degli anni di Gesù, ma in pratica ci si “accontenta” anche di meno. Non solo: come spesso accade nei piatti tipici di origini molto antiche gli ingredienti della torta Pasqualina, uova e formaggio, erano alimenti pregiati che venivano consumati solo nelle grandi ricorrenze.

In Liguria, al posto della ricotta, si utilizza la prescinseua, una sorta di cagliata di latte molto leggera, reperibile in alcune gastronomie particolarmente fornite.



Ingredienti:

2 rotoli di pasta sfoglia
kg 1 di spinaci
uova a piacere
gr 250 ricotta di pecora
gr 100 parmigiano grattuggiato
noce moscata grattuggiata
sale, pepe
olio

Lavate le verdure e lessatele in poca acqua salata per dieci minuti al massimo, quindi scolatele e spremetele per eliminare l’acqua in eccesso.


In una terrina sbattete quattro uova con la ricotta sgranata, aggiungete sale, pepe e il parmigiano, amalgamate le bietole strizzate e l’olio e una macinata di noce moscata .



Ungete di olio una tortiera circolare e stendete una parte della pasta sfoglia sul fondo e sulle pareti.



Versate l’impasto di verdure e formaggio nella tortiera facendo sei piccoli incavi dove rompere sei uova delle 7 rimanenti, facendo attenzione a non rompere il tuorlo.



Dare un’ ultima spolverata di formaggio e pepe e poi coprite il tutto con la restante pasta sfoglia cercando di chiudere bene i bordi e facendo qualche forellino con uno stuzzicadenti o con i rebbi di una forchetta per fare uscire il vapore.



Spennellate la superficie della torta pasqualina con l’ultimo uovo rimasto (sbattuto) e infornare a 200° per circa un ora.






9 commenti:

  1. Proprio oggi ho visto la ricetta di questa torta su una rivista... devo dire che l'hai eseguita a meraviglia... ps sono molto affezionata a questa torta :) porta il mio nome

    RispondiElimina
  2. Muchas gracias por tu receta, me parece una tarta fantástica. Gracias.

    RispondiElimina
  3. Ciao Paolo la tua torta pasqualina è perfetta e molto bella complimenti!

    RispondiElimina
  4. scusa l'errore ho messo la o al posto della a....volevo dire Paola!

    RispondiElimina
  5. Hola, me ha gustado mucho esta receta, me la apunto....un besito

    RispondiElimina
  6. Hola, muchas gracias por tu visita ami blog. Encantada de conocerte. Me gustan mcuho tus recetas y siempre que pueda vendre a visitarte.
    Saludos desde Almeria.

    RispondiElimina
  7. Se passi da me puoi ritirare un pensiero per te!
    Buona domenica

    RispondiElimina
  8. ciao a tutte e scusatemi se vi rispondo con un po' di ritardo..

    @ pasquy, ti dedico questa ricetta, spero che gradirai... ciaooo

    @ mome, ciao e grazie della visita, buona settimana, ciaooo

    @ rossella, ciao e benvenuta nel mio blog, son contenta di conoscerti, grazie di tutto e buona settimana anche a te :-)

    @ ricetteamorefantasia,grazie della visita dei complimenti e del graditissimo premio, son molto contenta che hai pensato a me :-)) buna settimana e a presto! ciaooo

    @ m jose-dit i fet, ciao e benvenuta nel mio blog :-) baci baci

    @ loladealmeria, ciao e grazie a te della visita al mio blog e grazie dei complimenti che mi hai fatto :-) a presto, ciaooo

    RispondiElimina
  9. ciao a tutte e scusatemi se vi rispondo con un po' di ritardo..

    @ pasquy, ti dedico questa ricetta, spero che gradirai... ciaooo

    @ mome, ciao e grazie della visita, buona settimana, ciaooo

    @ rossella, ciao e benvenuta nel mio blog, son contenta di conoscerti, grazie di tutto e buona settimana anche a te :-)

    @ ricetteamorefantasia,grazie della visita dei complimenti e del graditissimo premio, son molto contenta che hai pensato a me :-)) buna settimana e a presto! ciaooo

    @ m jose-dit i fet, ciao e benvenuta nel mio blog :-) baci baci

    @ loladealmeria, ciao e grazie a te della visita al mio blog e grazie dei complimenti che mi hai fatto :-) a presto, ciaooo

    RispondiElimina

Grazie della visita al mio blog, e grazie in anticipo dei vostri graditissimi commenti :)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

visite


contatore

.

Acquista o regala il mio libro di ricette

Acquista o regala il mio libro di ricette
clicca la foto