Elenco ricette per Etichetta

Salati

Pasta fatta in casa

Fragole

Dolci per la colazione

Incido su commissione il vetro: bicchieri, vasi, finestre, specchi, ecc Clicca la foto

martedì 12 aprile 2011

Colomba di Pasqua salata, con pecorino fresco e prosciutto cotto

ricetta tratta da http://www.mangiarebene.com/


Vi consiglio caldamente di fare questa colomba pasquale in versione non dolce, sia perchè nella sua forma è una torta salata originale, ma anche perchè è soffice e leggera, ideale da portare via per il pic-nic di pasquetta

Ingredienti:

gr 500 farina  (io ho usato la manitoba)

4 uova

gr 170 margarina  (io ho messo il burro) a pomata

gr 38 lievito di birra fresco

2 cucchiai di zucchero semolato

1 bicchiere e 1/2 di latte intero

gr 200 pecorino fresco Valmetauro (formaggio marchigiano)

gr 200 prosciutto cotto

Mettere nella planetaria ( se non l'avete fate l'impasto a mano e lavoratelo per almeno 15 minuti) la farina, il lievito sbriciolato, il latte tiepido, le uova, il burro o margarina a pomata, sale e pepe q.b. Fate andare finchè otterete un impasto elastico che si stacca dalle pareti. Aggiungere il formaggio e ilpecorino a cubetti e amalgamate con un cucchiaio di legno. Mettere l'impsto nello stampo a forma di colomba da 1 kg e riempirlo fino a metà.
Fare lievitare al riparo di correnti d'aria per per 1 ora o poco più, fichè l'impasto raggiunge l'orlo dello stampo.
Cuocere a 190° per 30 minuti circa, controllate spesso...
Buonissima ;)
 con questa ricetta partecipo ai seguenti contest:





13 commenti:

  1. ciao a tutte, vi auguro un buon pomeriggio, ora scappo via... buon tutto ;)

    RispondiElimina
  2. Buongiorno cara Paola! Io sono tua sostenitrice e ti seguo già da parecchio tempo... sono felice ti sia "accorta" di me! Mi piace la tua cucina e trovo ci sia sempre qualcosa da imparare! Bellissima questa ricetta di Pasqua! Un bacione!

    RispondiElimina
  3. Ciao Paola, ho dato un'occhiata alle tue ricette di Pasqua, complimenti sono strepitose. Ho preso qualche appunto sul mio quaderno di cucina (ebbene si uso ancora carta e penna) per il pranzo di Pasqua, come ad esempio questa bella colomba salata. Peccato che qui non riesco a trovare lo stampo! Un bacio

    RispondiElimina
  4. complimenti per l'idea della colomba salata! un bacione!

    RispondiElimina
  5. ciao Paola, dunque ecco che mi fiondo nella tua cucina! Questa colomba salata, adatta al pranzo al sacco del lunedì dell'angelo, è bellissima! Immagino il gusto... In centro Italia siete famosi per questi lievitati salati (pinza ecc), da noi non usano. Però so che sono buonissimi. Grazie per la tua visitina nel mio blog. A presto

    RispondiElimina
  6. Complimenti per questa bella colomba salata, ottima proposta per la scampagnata di Lunedì di Pasqua!!!
    A presto

    RispondiElimina
  7. Ciao sono la vecchia amministratrice della cuoca pasticciona,blog in cui purtroppo per motivi di tempo ho smesso ormai da un bel pezzo di scrivere.Adesso ho ricominciato in un'altra pagina e mi piacerebbe vederti tra i miei sostenitori.Passa a dare un'occhiata,è nata solo oggi e quindi è ancora piccola ma magari ti piace. http://dolcimomenticupcakes.blogspot.com/
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  8. Veramente una ricetta interessate, grazie e in bocca al lupo.

    RispondiElimina
  9. Bellissima e originalissima ricetta, davvero complimenti!

    RispondiElimina
  10. Grazie, grazie a tutte voi, gentilissime :))baci baci

    RispondiElimina
  11. Bella l'idea di fare una torta salata a forma di colomba. Una vera bontà gustosa e leggera. Grazie per avere partecipato!

    RispondiElimina
  12. Che buona che deve essere ;)

    RispondiElimina
  13. VA BENISSIMO!!!L'UNICA COSA ESPONI IL BANNER DEL CONTEST NELLA RICETTA E NELLA COLONNA DEL TUO BLOG,GRAZIE E IN BOCCA AL LUPO!

    RispondiElimina

Grazie della visita al mio blog, e grazie in anticipo dei vostri graditissimi commenti :)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

visite


contatore

.

Acquista o regala il mio libro di ricette

Acquista o regala il mio libro di ricette
clicca la foto