Primi piatti

Dolci vari

martedì 30 ottobre 2012

Cestino croccante con miglio soffiato e ganache al cioccolato gianduia

Ciao a tutte, come state con questi primi freddi? :(
A casa mia la temperatura interna è scesa notevolmente, come quella esterna.
 La mia casa ha molti molti anni, e gli spifferi sono tanti :((
 Io sopporto, meglio il freddo del caldo.
 Lo so, sono anomala, ma a me i 40 gradi estivi, tolgono il respiro...
preferisco una bella nevicata! ;)

 questo piccolo vassoio in vetro,
 l'ho dipinto io, guardate il mio blog di pittura su vetro



Questo bel e buon cestino, l'ho creato ieri sera con:

gr 210 zucchero semolato
e
2 cucchiai di acqua a temperatura ambiente
e
una bella manciata di miglio soffiato ( lo trovate nei begozi bio)

Si mette tutto in un pentolino di acciaio e si lascia andare finché non diventa tutto di un bellissimo colore ambrato, a quel punto si versa il miglio soffiato si mescola bene per due minuti a fiamma accesa, e poi...


si versa il composto ( io di solito attendo 2 minuti a fiamma spenta, che si stabilizzi un poco), su un piccolo foglio di carta da forno, dandogli un forma rotonda.


Si aspetta con pazienza, da 5 minuti in poi, dipende dalla temperatura ambiente, che il croccante si sia leggermente solidificato e si mette come nella mia foto sopra una tazza cercando di dargli la forma della tazza stessa. Attendere che il croccante si solidifichi bene, non ci vorrà tantissimo! togliere delicatamente la carta da forno.





Per lavare la pentola dove è stato fatto il croccante, io la metto a bagno coperta di acqua fredda e la lascio da parte per qualche ora, senza aggiungere altro. Poi la lavo con il solito detersivo senza sfregare minimamente, vedrete che lo zucchero per magia si sarà sciolto ;)

Per la ganache di cioccolato gianduia serve:
gr 150 ottimo cioccolato gianduia
ml 100 panna fresca liquida.

Versare entrambi gli ingredienti in un pentolino e metterlo su una fiamma molto bassa.
Attendere che il cioccolato si sciolga bene e riporre questo composto, dopo averlo fatto raffreddare a temperatura ambiente, nel frigo.

Prima di servire questo squisito dessert nel cestino croccante, montare la ganache con le fruste a mano o elettriche, fino a farla gonfiare bene.

Con questa ricetta partecipo alla mia raccolta di ricette:

Sono dispiaciuta e arrabbiata di vedere le mie ricette in giro nel web, copiate pari pari...Basta!

Sono dispiaciuta e arrabbiata di vedere le mie ricette in giro nel web, copiate pari pari...Basta!
E' espressamente vietato riprodurre (eccetto che per uso privato e non commerciale), pubblicare, trasmettere, distribuire, mostrare, muovere, cancellare, aggiungere, modificare, vendere il materiale contenuto in questo sito o parte di esso. E' altresì espressamente vietato usare o mostrare il materiale contenuto in questo sito internet e stabilire un link alle pagine interne o al materiale contenuto in questo sito in altri siti internet senza citare la fonte e senza previo permesso della titolare.
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di Paola Brunetti, autrice del blog La cucina di Paola Brunetti, e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.