Primi piatti

Dolci vari

lunedì 21 gennaio 2013

Pizza base con ricetta di Gabriele Bonci


Ieri sera abbiamo mangiato, queste fantastiche pizze...

(qui ne vedete una, le altre sono simili).
La ricetta è del  mitico Gabriele Bonci, e a me piace molto, 
dato che preferisco la pizza alta napoletana.

Si fa così:
Ingredienti:
1 kg di farina rimacinata (farina0 oppure manitoba)

800 gr di acqua

1 cucchiaio di sale
2 cucchiai di olio evo
7 gr lievito di birra disidratato (per chi volesse usare la pasta madre : 300 gr di PM)

Questo il procedimento da lui descritto:
In una ciotola versare la farina, l’acqua, il lievito e lavorare poco con un cucchiaio, aggiungere l’olio ed il sale e lavorarlo ancora poco…l’impasto  stracciato.

Far riposare 10 minuti.

Trascorsi i 10 minuti, ribaltare l’impasto su di una spianatoia infarinata con della semola e fare le pieghe,  piegare  i 4 lembi verso l’interno e ripetere l’operazione finchè l’impasto risulterà asciutto ma sempre molto morbido; riporre l’impasto di nuovo in una ciotola unta d’olio e metterlo in frigorifero, nella parte più bassa, per 24 ore, a lievitare.
Trascorse le 24 ore, riprendere l’impasto, dividerlo su di una spianatoia infarinata con la semola, appiattire lavorando l’impasto con le mani e non con il matterello.

Accendere il forno al massimo .

Mentre il forno si scalda, condire la pizza come preferiamo e come siamo abituate. Io ho messo pomodori pelati, peperoncino, wurstel, sale e olio evo.
Infornare mettendo la teglia dapprima nella parte bassa del forno, per circa 10 min, poi mettere la mozzarella e trasferirla nella parte centrale per i restanti 10 min circa o sino a cottura ultimata.

Sono dispiaciuta e arrabbiata di vedere le mie ricette in giro nel web, copiate pari pari...Basta!

Sono dispiaciuta e arrabbiata di vedere le mie ricette in giro nel web, copiate pari pari...Basta!
E' espressamente vietato riprodurre (eccetto che per uso privato e non commerciale), pubblicare, trasmettere, distribuire, mostrare, muovere, cancellare, aggiungere, modificare, vendere il materiale contenuto in questo sito o parte di esso. E' altresì espressamente vietato usare o mostrare il materiale contenuto in questo sito internet e stabilire un link alle pagine interne o al materiale contenuto in questo sito in altri siti internet senza citare la fonte e senza previo permesso della titolare.
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di Paola Brunetti, autrice del blog La cucina di Paola Brunetti, e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.