Elenco ricette per Etichetta

Salati

Pasta fatta in casa

Fragole

Dolci per la colazione

Incido su commissione il vetro: bicchieri, vasi, finestre, specchi, ecc Clicca la foto

mercoledì 7 agosto 2013

Pesce finto con tonno e patate, un delizioso piatto freddo

Questa è una ricetta facilissima, veloce e piacevole, soprattutto d'estate.
Può essere servita come antipasto di pesce o come portata accompagnata da una bella insalata.


Igredienti:

400 g di patate a pasta bianca
250 g di tonno sott'olio
2 filetti d'acciuga sott'olio
un cucchiaio di prezzemolo tritato
2 cucchiai di maionese
verdure per decorare a piacere
sale, pepe

COME LESSARE LE PATATE
Meglio lessare le patate senza prima sbucciarle: i sali minerali e le vitamine non andranno dispersi. E sufficiente lavarle bene. La buccia potrà essere tolta a cottura ultimata, quando le patate sono ancora calde: eliminarla sarà molto più semplice.
Per una lessatura perfetta metti le patate in una pentola di acqua fredda salata a cui avrai aggiunto un paio di cucchiai di aceto (servirà a tenerle compatte). Da quando l’acqua comincia a bollire, calcola 20 minuti. Per verificare se sono cotte prova a forarle con una forchetta: se non incontri parti dure, allora sono pronte.

Sbucciatele e passatele allo schiacciapatate finche sono ancora calde, raccogliendole in una grande terrina. Evitate di frullarle nel mixer perche diventano gommose. Frullate il tonno, scolato dall'olio di conservazione, con i filetti d'acciuga, e i lprezzemolo tritato, fino a ottenere un composto omogeneo.  Versate il composto nella terrina con le patate e mescolate bene; aggiungete la maionese; regolate di sale e insaporite con una macinata di pepe. Trasferite il composto in uno stampo a forma di pesce leggermente unto d'olio, premendolo man mano con una spatola, per non lasciare spazi vuoti. Se non avete lo stampo a forma di pesce...usate la fantasie e le mani! Decorare a piacere con cetriolo fresco e maionese. Riporre in frigorifero almeno 3 ore prima di mangiarlo.


Variazioni alla ricetta: a questo impasto si possono aggiungere se piacciono, dei carciofini tritati, o dei capperi, e anche un poco di aglio tritato.

6 commenti:

  1. Un amore! Sei sempre così creativa e originale, Paoletta! Tenerissima <3 Un bacione e tanto bene, amica mia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely, sei sempre dolcissima, un vero tesoro ;) Baci

      Elimina
  2. Un polipo simpaticissimo!!!! Perché è un polipo vero Paola?
    Ottimo!

    RispondiElimina
  3. Ma che carino! Che idea simpatica! Brava!

    RispondiElimina
  4. Ciao ragazze, avete passato una bella settimana di ferragosto? avete provato a fare questa semplice e golosa ricetta? Grazie come sempre della vostra gentilezza, vi auguro una bella settimana! Ciaooo

    RispondiElimina

Grazie della visita al mio blog, e grazie in anticipo dei vostri graditissimi commenti :)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

visite


contatore

.

Acquista o regala il mio libro di ricette

Acquista o regala il mio libro di ricette
clicca la foto