Elenco ricette per Etichetta

Antipasti

Primi piatti

Fragole

Dolci veloci

Incido su commissione il vetro: bicchieri, vasi, finestre, specchi, ecc Clicca la foto

lunedì 16 dicembre 2013

Come fare un buon torrone al cioccolato e nocciole




Ecco qui i miei torroni e torroncini al cioccolato incartati e pronti da regalare alle amiche!





Ieri sera ho fatto questo torrone, oggi l'ho ricoperto di cioccolato fondente fuso a bagno maria.

Non è facilissimo farlo, ma però è mooolto buono!
ricetta tratta pari pari da: DeAbyDay


Torroni e torroncini al cioccolato

Ingredienti
  • 700 g di nocciole
  • 350 g di zucchero
  • 300 g di miele (acacia o fiori)
  • 350 g di cioccolato fondente o al latte
  • 3 albumi
  • ostie per dolci (ozpionali)

Attrezzi:

Placca da forno, Tegame e casseruole,  Stampo per torrone, Spatola, Coltello affilato senza sega


Procedimento:
  • Preparate una placca forno, o uno stampo rettangolare o quadrato, con i bordi alti. Se volete utilizzare le ostie di copertura, rivestite con queste lo stampo.
  • Su una placca da forno distribuite le nocciole e mettetele in forno per qualche minuto a 180° per farle tostare (se non lo sono già).
  • Sfornatele ed eliminate la pellicina, poi copritele e tenetele al caldo. Se preferite potete tritarle o dividerle a metà.
  • In un tegame spezzettate il cioccolato e mettetelo a fondere a bagno maria, finchè sarà completamente fusa. Spegnete il fuoco e mantenetela al caldo sul bagnomaria.
  • In un altro tegame o casseruola versate tutto il miele e fatelo scaldare a fuoco bassissimo fin quando il colore comincia a scurire.
  • Nel frattempo montate a neve fermissima gli albumi con un pizzico di sale.

  • In un altro tegame versate lo zucchero insieme a mezzo bicchiere d'acqua. Se volete aromatizzare con un liquore, aggiungetelo in questo momento. Fate cuocere lo zucchero finchè inizia a caramellare, unite a questo punto il miele sempre mescolando e procedete incorporando nell'ordine: gli albumi, il cioccolato e in ultimo le nocciole.

  • Dovete sempre mescolare mantenendo la stessa temperatura. Se volete realizzare varianti diverse, dividete le preparazioni, aggiungendo ogni volta l'ingrediente scelto: chicchi di caffè, cannella, semi di cardamomo, uvetta, etc.
  • Quando tutti gli ingredienti sono stati amalgamati versate il composto nello stampo preparato, rovesciando velocemente e livellandolo con una spatola di gomma o di legno.

  • Lasciate raffreddare quasi completamente, poi tagliate in pezzi a seconda della dimensione che volete ottenere. Se volete aggiungere decori esterni, appoggiate frutti, semi o chicci di caffè, prima che il torrone solidifichi.
  • Avvolgete ciascun pezzo di torrone nel cellophane per alimenti, attaccate l'etichetta e procedete con le eventuali decorazioni, utilizzando fiocchi e carte colorate.
  • Il torrone si conserva in luogo fresco e asciutto, ma non in frigorifero.
  • La consistenza del torrone morbida o dura, dipende solo dal tempo di cottura dello zucchero. Più si allunga la cottura e più sarà duro il torrone.
    • La ricetta che vi proponiamo è per realizzare dei torroni e/o dei torroncini al cioccolato, con le nocciole. Potete ovviamente scegliere noci, pistacchi o altri frutti e aggiungere le varianti che preferite tra quelle suggerite.

1 commento:

Grazie della visita al mio blog, e grazie in anticipo dei vostri graditissimi commenti :)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

visite


contatore

.

Acquista o regala il mio libro di ricette

Acquista o regala il mio libro di ricette
clicca la foto