Primi piatti

Dolci vari

domenica 27 settembre 2020

Confettura di mosto speziata

 



Particolare, sapore nuovo e intenso, la userò in una crostata...

  • 1 kg di uva
  • 200 gr di zucchero
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 5/6 chiodi di garofano
  • 50 gr di fecola di patate
  • la scorza di un arancio

Per preparare la confettura di frutta partite dagli acini d’uva. Separateli dal grappolo e lavateli accuratamente, asciugateli e passateli in un passaverdura, in modo da eliminare i semi e la buccia. In seguito metteteli a cuocere in una pentola per circa un’ora, fino a quando il composto sarà più asciutto e densoTrascorso il tempo necessario potrete aggiungere gli altri ingredienti: lo zucchero, la cannella, la fecola di patate, i chiodi di garofano e la scorza grattugiata di un arancio. Lasciate cuocere il tutto per un’altra ora, mescolando di tanto in tanto per evitare che il tutto si attacchi al fondo della pentola. La confettura dovrà cuocere fino a quando il composto sarà liscio, denso e omogeneo. A questo punto lasciate raffreddare il tutto e poi riempite vostri vasetti di vetro, che avrete precedentemente sterilizzato. Richiudeteli e in questo modo la confettura si conserverà per molti mesi. Ricordatevi che potete servirla sia con un piatto salato che con un dolce.

Sono dispiaciuta e arrabbiata di vedere le mie ricette in giro nel web, copiate pari pari...Basta!

Sono dispiaciuta e arrabbiata di vedere le mie ricette in giro nel web, copiate pari pari...Basta!
E' espressamente vietato riprodurre (eccetto che per uso privato e non commerciale), pubblicare, trasmettere, distribuire, mostrare, muovere, cancellare, aggiungere, modificare, vendere il materiale contenuto in questo sito o parte di esso. E' altresì espressamente vietato usare o mostrare il materiale contenuto in questo sito internet e stabilire un link alle pagine interne o al materiale contenuto in questo sito in altri siti internet senza citare la fonte e senza previo permesso della titolare.
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di Paola Brunetti, autrice del blog La cucina di Paola Brunetti, e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.