Primi piatti

Dolci vari

sabato 20 novembre 2010

Tortelloni di zucca


Io adoro impastare, lavorare la materia con le mani, modellarla, giocarci, lavorarci. Mi ricorda sempre, ogni volta, quando da bambina aiutavo la mia mamma, la domenica mattina, a cucinare. C'era una bella atmosfera, si chiacchierava, mi confidavo e sempre con la radio accesa, la mattinata volava via...
Oggi però, devo impastare meno, certo ho la planetaria che mi aiuta, ma questi impasti vanno lavorati con le mani e con amore. Dicevo che purtroppo devo lavorarci di meno perché in questi giorni mi è tornato a farmi male il tendine della spalla destra e, non devo sforzarlo troppo :( Questi tortelloni così grandi non l'avevo mai fatti, e per motivi sopra detti la sfoglia l'ho lasciata un po' spessa, ma erano molto buoni ugualmente.


Per la pasta:

4 uova freschissime

gr 400 farina

Impastare bene, poi lasciare riposare la pasta almeno 20 minuti coperta da un tovagliolo infarinato


Ripieno:

kg 1 polpa di zucca gialla

parmigiano grattuggiato

pane grattuggiato

1 uovo intero

noce moscata

Per le quantità fate ad occhio, deve venire un'impasto sodo.
La zucca va cotta con la buccia, ma senza semi nel forno a 180° per 20 minuti avvolta nella carta stagnola. Poi si pressa con una forchetta e si aggiunge al resto.









Alcuni gli ho surgelati, messi così con della semola ne surgelatore, poi un volta congelati li ho messi in un sacchetto apposito

Si cuociono in acqua bollente salata e poi si mettono in una padella con del burro fuso e salvia fresca, poi nel piatto una macinata di pepe nero e parmigiano.






Con gli avanzi dei tortelloni, ho ricavato dei maltagliati


che ho poi cucinato con un sughetto rosso con fagioli borlotti :))


Sono dispiaciuta e arrabbiata di vedere le mie ricette in giro nel web, copiate pari pari...Basta!

Sono dispiaciuta e arrabbiata di vedere le mie ricette in giro nel web, copiate pari pari...Basta!
E' espressamente vietato riprodurre (eccetto che per uso privato e non commerciale), pubblicare, trasmettere, distribuire, mostrare, muovere, cancellare, aggiungere, modificare, vendere il materiale contenuto in questo sito o parte di esso. E' altresì espressamente vietato usare o mostrare il materiale contenuto in questo sito internet e stabilire un link alle pagine interne o al materiale contenuto in questo sito in altri siti internet senza citare la fonte e senza previo permesso della titolare.
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di Paola Brunetti, autrice del blog La cucina di Paola Brunetti, e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.