Primi piatti

Dolci vari

giovedì 22 novembre 2012

Un fantastico risotto all'arancia

A me i risotti piacciono tantissimo, soprattutto insoliti e "solidi" cioè non all'onda, ma abbastanza compatti.
Questo matrimonio con le arance è stato stupendo!!
Non credevo ma ci speravo...
Mi è piaciuto tantissimo :)




Per 6 persone


• 500 g riso carnaroli o arborio ( io ho usato una miscela di: riso, farro e orzo)

• 1 scalogno, tritato

• 3 arance non trattate

• 60 g mandorle, a lamelle

• timo

• 4 cucchiai parmigiano grattugiato

• un litro e mezzo di brodo vegetale

• 1/2 bicchiere vino bianco secco (io ho usato il marsala secco)

• olio di oliva

• sale e pepe q.b.

• 70 gr di burro




Procedimento


In una capiente padella fate imbiondire nell'olio e a fuoco basso lo scalogno tritato. Poi tostateci il riso e sfumate con il vino bianco. Cominciate ad aggiungere, poco per volta, il brodo e, dopo circa 15 minuti di cottura, salate, pepate, aggiungete la buccia finemente tritata ed il succo di due arance, qualche fogliolina di timo e continuate la cottura mescolando di tanto in tanto.

Quando il riso è cotto mantecatelo fuori dal fuoco con il burro restante ed il parmigiano. Guarnite con la buccia dell'altra arancia che taglierete a striscioline sottili aiutandovi con il pelapatate e le mandorle a lamette.
ricetta tratta da http://www.mangiarebene.com/



Sono dispiaciuta e arrabbiata di vedere le mie ricette in giro nel web, copiate pari pari...Basta!

Sono dispiaciuta e arrabbiata di vedere le mie ricette in giro nel web, copiate pari pari...Basta!
E' espressamente vietato riprodurre (eccetto che per uso privato e non commerciale), pubblicare, trasmettere, distribuire, mostrare, muovere, cancellare, aggiungere, modificare, vendere il materiale contenuto in questo sito o parte di esso. E' altresì espressamente vietato usare o mostrare il materiale contenuto in questo sito internet e stabilire un link alle pagine interne o al materiale contenuto in questo sito in altri siti internet senza citare la fonte e senza previo permesso della titolare.
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di Paola Brunetti, autrice del blog La cucina di Paola Brunetti, e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.